Riccione-La Saponeria Pescara 1-0

Savignano Sul Rubicone (FC); 29 aprile 2018

Partita “maschia” e tosta quella vista al Vecchio Comunale di Savignano sul Rubicone tra il Riccione ed il Pescara, aggiudicata alle romagnole per una sfortunata autorete della portiera abruzzese Dilettuso che, all’88’, cerca di prendere il pallone calciato direttamente da calcio d’angolo da Albani, ma lo “smanaccia” e lo devia nella propria rete.

Nel Pescara le “solite croniche assenze”, di Cialfi squalificata, di Paolini convalescente, di Astolfi, Amicucci e Cilli per impegni personali, in “compenso” rientrano in squadra Longo e Stivaletta, se pur in non perfette condizioni fisiche e la loro presenza si sente in campo. Gioca bene il Pescara e tiene testa al Riccione, capace, nella partita precedente di andare a vincere in casa della capolista Pro San Bonifacio.

Nel primo tempo la partita è sostanzialmente equilibrata e nonostante i ripetuti capovolgimenti di fronte, non si sblocca. Da segnalare al 35’ un gran tiro della pescarese Copia, che dai venti metri, su calcio di punizione, fa il “solletico” al palo destro della porta difesa da Generali.

Nel secondo tempo il Pescara costruisce più occasioni da goal del Riccione, ma Stivaletta, in non perfette condizioni fisiche, in ben quattro chiare occasioni da goal, non riesce a depositare la palla in rete.

(mdg)

TABELLINO:

RICCIONE: Generali, Rodriguez, Calli, Sintini (dal 74’ Della Chiara), Cavalcoli, Gostoli dal 84’ Russarollo), Perone, Marcattili (dal 57’ Cavalcoli), Fratini (dal 79’ Albani), Batterlani, Esposito (dal 74’ Giardina),

A DISPOSIZIONE: Meletti, Ligi,

ALLENATORE: Gianluca Lorenzi

LA SAPONERIA PESCARA: Dilettuso, Cicala (da 55’ Vizzarri), Confessore, Eugeni (dal 84’ Mari), Giuliani, Nozzi, Santirocco, Copia, Lazzari, Longo, Stivaletta,

A DISPOSIZIONE: De Leonardis, Maiorano

ALLENATORE: Mario Di Giovanni

ARBITRO: Sig. Davide Giacometti di Gubbio

RETI: al 88’ Dliettuso (autorete)

AMMONIZIONI: Stivaletta (P), Perone e Esposito (R)

ESPULSIONI: Calli (R)